Come configurare strong dc - altro - 2019

Anonim

Strong DC ++ è uno dei client più popolari destinati al lavoro in reti di condivisione file che funzionano sulla base di risorse "condivise". Ricerca conveniente, sistema di filtraggio flessibile trovato, potenti opzioni per l'impostazione delle velocità di download e distribuzione, la possibilità di cercare automaticamente fonti alternative anziché troppo lente e persino la chat integrata per discutere dei problemi relativi al download.


Per configurare Strong DC non richiede conoscenze e competenze speciali. Segui questi passaggi:



  1. Scarica la potente distribuzione DC ++ ed eseguila. L'installazione non differisce da nessuna caratteristica, basta seguire le istruzioni della procedura guidata.

  2. Esegui il programma, apri il menu File - Impostazioni. Nella sezione "Generale", devi inserire il tuo nickname, l'indirizzo e-mail e una descrizione delle informazioni che prevedi di condividere con altri membri della rete di condivisione file. È inoltre necessario specificare la velocità massima di upload a cui il programma è autorizzato a inviare file.

  3. Nella sezione "Salta", controllare e, se necessario, regolare i percorsi per la memorizzazione di file parzialmente e completamente scaricati. Qui puoi impostare i limiti di velocità di download.

  4. Di norma, per partecipare alla condivisione di file, è inoltre necessario fornire qualsiasi informazione per uso generale, in genere almeno 5 GB. Puoi specificare le cartelle a cui gli altri membri della rete di condivisione file avranno accesso nella sezione "Ball". Dopo aver selezionato una cartella, dovrai specificare il suo nome "esterno", in base al quale sarà visibile agli altri utenti della rete. Verrà avviato il processo di memorizzazione nella cache dei file, che potrebbe richiedere un po 'di tempo, soprattutto se sono grandi. Fortunatamente, la finestra del processo di memorizzazione nella cache può essere nascosta facendo clic sul pulsante "Torna allo sfondo".

  5. Nella sezione "Slot Recoil", specifica il numero di slot. Alcuni hub richiedono almeno 5-7 slot.

  6. Chiudi la finestra di configurazione. Resta da configurare Strong DC per funzionare con l'hub. Premere il tasto Ctrl + F oi pulsanti Preferiti (stella gialla). Fare clic sul pulsante "Nuovo", inserire l'indirizzo hub e il suo nome, salvare le impostazioni. Ora facendo doppio clic sul nome dell'hub, potrai collegarti ad esso e avviare il download. Inoltre, è possibile selezionare la casella per connettersi automaticamente all'hub all'avvio del programma.

  • come impostare ds forte
  • Come registrare le porte in modo che il motore di ricerca funzioni in ds ++ forte?